Pratiche di sepoltura salma

Tipi di sepoltura della salma

sepoltura salma inumazione

Onoranze Funebri Paradiso è a Montagnano in località Viallesi, 36/a, frazione di Monte San Savino in provincia di Arezzo, professionista nell'arte cimiteriale, si prende cura dell'evento luttuoso sotto ogni suo aspetto, di seguito si descrivono in breve i vari tipi di sepoltura della salma:

  • Tumulazione:
    E' detta tumulazione la sepoltura in loculi, tombe e cappelle private, ossia quando sono previste opere cimiteriali murarie dove il cofano sarà sigillato all'interno con mattoni o piastra in cemento. In questo caso la salma dovrà essere racchiusa in duplice cassa, una in legno e l'altra in zinco chiusa ermeticamente mediante saldatura a stagno.
  • Inumazione:
    Si tratta della sepoltura in fossa (terra nuda). In questo caso la salma dovrà essere chiusa nella sola cassa di legno. Per legge tale tipo di sepoltura ha durata di 10 anni ma generalmente i comuni o gli enti gestori effettuano una rotazione in modo da lasciare riposare più a lungo possibile le salme.
  • Cremazione:
    La cremazione è  la riduzione della salma in cenere tramite la combustione. Tale procedimento ha durata di circa 2 ore ad una temperatura di 1.000 gradi. Saranno i familiari a decidere la destinazione delle ceneri ( tumulazione, dispersione o richiesta di affidamento) .
    Per essere cremati si deve redigere il testamento olografo (scritto di proprio pugno) oppure un testamento redatto di fronte ad un notaio. In entrambi i casi dalla scrittura dovrà risultare espressamente la volontà di essere cremati, la data e la firma.
Share by: